Tipologie di procedimento

Richiesta Servizio di Assistenza Domiciliare

Responsabile di procedimento: Calafiore Sandra
Responsabile di provvedimento: Belli Anna, Reali GLoria

Descrizione

L’assistenza domiciliare è costituita da un insieme di prestazioni rese a domicilio consistenti, prevalentemente, in  attività di aiuto alla persona, di governo della casa, di supporto nel favorire la vita e la rete di relazioni, nonché in interventi di tipo sociale e ricreativo/educativo.

E’ finalizzata a favorire la permanenza nel proprio ambiente delle persone che ne fruiscono, ad elevare la qualità della vita delle stesse, ad evitare il fenomeno dell’isolamento e dell’emarginazione sociale ed  il ricorso improprio all’istituzionalizzazione e all’ospedalizzazione.

Il servizio è rivolto soprattutto ad anziani e disabili e comunque a persone non autosufficienti, in modo temporaneo o permanente.

E’disciplinato da un apposito Regolamento comunale e prevede il pagamento di un ticket orario a carico dell’utente, con costi proporzionali al reddito complessivo anche non soggetto a tassazione IRPEF,  che va da un minimo di € 0,52 ad un massimo di € 6,21.

L’assistenza domiciliare sociale può integrarsi con l’assistenza domiciliare sanitaria erogata dalla ASL, in particolare dal CAD.

Occorre presentare domanda di assistenza domiciliare su apposito modello, reperibile presso lo Sportello  per la Famigliao sul portale,  in cui deve essere specificato il tipo di prestazione richiesta.
Alla domanda dovranno allegarsi i seguenti documenti:
-    Certificazione  ISEE del nucleo familiare
-    Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà per  i redditi non soggetti a tassazione IRPEF
-    Certificazione sanitaria
-    Eventuale altra utile  documentazione attestante lo stato di disagio

Acquisita la domanda, l’Assistente Sociale effettuerà una visita domiciliare per valutare le condizioni di vita e  di salute del richiedente al fine di definire  le caratteristiche del servizio da erogare. Formulerà quindi un Progetto di intervento, fissando il budget orario settimanale,  che dovrà essere inserito nell’organizzazione complessiva del servizio.
 Contatti telefonici:  0775/265459 – 0775/265460.

Chi contattare

Personale da contattare: Alonzi Paola, Lupo Lidia, Paniccia Rossana

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
scorrimento graduatoria

Costi per l'utenza

L'erogazione del servizio prevede il pagamento di un ticket orario a carico dell’utente, con costi proporzionali al reddito complessivo anche non soggetto a tassazione IRPEF,  che va da un minimo di € 0,52 ad un massimo di € 6,21.

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: info
Non hai trovato le informazioni soggette alla pubblicazione obbligatoria? Richiedile ora
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza VI Dicembre - Palazzo Comunale - 03100 Frosinone (FR)
PEC pec@pec.comune.frosinone.it
Centralino +39.0775.2651
P. IVA 00264560608
Linee guida di design per i servizi web della PA